Bandiera Lilla per il comune di Pomezia

Cambio della Guardia Alla presidenza dell’APA
Giugno 10, 2019
Eventi Estate Pometina
Giugno 18, 2019

Bandiera Lilla per il comune di Pomezia

Turismo accessibile alle persone con disabilità, Pomezia conquista la Bandiera Lilla. Il Sindaco: “Siamo il primo Comune nel Lazio”.

Pomezia è da oggi un Comune con Bandiera Lilla. La Città è stata infatti inserita nel circuito dei Comuni che favoriscono il turismo delle persone con disabilità. Il progetto, nato nel 2012, coinvolge oggi 22 Comuni di 9 Regioni italiane, premiando e supportando quelle realtà che, con lungimiranza, prestano una particolare attenzione a questo target turistico. ”Pomezia ha dimostrato – si legge nella relazione – una buona attenzione per l’accessibilità nelle zone ad interesse turistico del territorio, spazi ed edifici, anche di valore storico e architettonico. La nostra valutazione assume maggior valore considerata l’attenzione che Pomezia ha dimostrato anche per disabilità diverse da quella motoria, le progettualità in atto e la possibilità di mettere a sistema le diverse aree e spazi accessibili (monumenti, impianti sportivi, spiagge ecc.) per creare un’offerta turistica inclusiva in grado di soddisfare anche i turisti con esigenze speciali. Per questo siamo lieti di assegnarvi la Bandiera Lilla”.

“I responsabili del progetto – spiega la vice Sindaco Simona Morcellini – hanno trascorso a Pomezia l’intera giornata di ieri, effettuando sopralluoghi e simulando percorsi per disabili in tutti i luoghi di interesse: spiagge, piazze, giardini, chiese, palazzi storici, impianti sportivi, museo e biblioteca comunale. Siamo orgogliosi di essere stati ‘promossi’: poter esporre la Bandiera Lilla in Città avrà un forte impatto turistico per il nostro territorio, a partire dalle strutture ricettive e balneari. Da quest’anno le persone con disabilità avranno uno strumento in più per scegliere le nostre spiagge e i nostri eventi per trascorrere le vacanze estive”.

Determinanti i percorsi di accessibilità alle spiagge pubbliche con le passerelle, le rampe di accesso, i servizi igienici e le sedie job, a disposizione su richiesta, che consentono ai disabili di fruire appieno il litorale. Un’attenzione particolare anche ai testi in braille in Biblioteca comunale, al percorso tattile per ipovedenti e agli strumenti multimediali al Museo Lavinium, definito “un piccolo gioiello in termini di accessibilità e fruizione inclusiva ”. Pomezia sarà inserita nei prossimi giorni nel sito di Bandiera Lilla in cui verranno riportati tutti i percorsi pienamente accessibili e quelli da migliorare, fornendo un vero e proprio servizio sociale e turistico alle persone con disabilità.

“Un riconoscimento importante per la nostra Città – conclude il Sindaco Adriano Zuccalà – La Bandiera Lilla certifica che Pomezia è al pari di molti comuni del nord Italia in materia di accessibilità. Abbiamo fatto un lungo e costante lavoro per mettere in atto tante delle azioni che ci consentono oggi di definirci un Comune inclusivo, in particolare per quanto riguarda i servizi offerti sulle nostre spiagge. E’ un dovere per le istituzioni garantire pari opportunità per tutti e questo è per noi solo l’inizio: la nostra Amministrazione lavorerà costantemente per migliorare e mantenere alti livelli di accessibilità e fruibilità del territorio di Pomezia”.

Per maggiori informazioni: www.bandieralilla.it